Strumenti Utente

Strumenti Sito


istituto_superiore_paleocapa

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
istituto_superiore_paleocapa [2019/10/02 11:57]
127.0.0.1 modifica esterna
istituto_superiore_paleocapa [2019/10/02 13:39] (versione attuale)
admin
Linea 1: Linea 1:
-====== ITIS Pietro Paleocapa - Bergamo====== +====== ITIS Pietro Paleocapa - Bergamo ======
  
 [[http://​www.itispaleocapa.it/​|Sito Paleocapa]] [[http://​www.itispaleocapa.it/​|Sito Paleocapa]]
  
 +----
  
-[[https://​www.dokuwiki.org/​it:​syntax|Sintax Docuwiki]] | [[https://​www.dokuwiki.org/​plugin:​aceeditor#​examples_usage|Comandi Editor ]]+====== L'​ISTITUTO ======
  
 +{{:​paleocapa:​ingressopaleocapa.jpg?​nolink&​300 ​ }}L’Ist. Tecn. Ind. St. “P. Paleocapa”,​ come istituzione scolastica, ha le sue origini nel 1885, ed è la prima scuola italiana a rilasciare il titolo di Perito Industriale in Meccanica, Chimica e Tessitura. L’edificio,​ sede della scuola, ospitava in origine una fabbrica produttrice della prima prestigiosa auto italiana, vincitrice di numerosi premi internazionali alle mostre di Parigi nel primo decennio del millenovecento:​ la famosa Esperia. Il nome di “Esperia” fu perciò mantenuto fino agli anni ’40, quando la città di Bergamo volle dare un tangibile tributo ad uno dei suoi più famosi figli: l’Ingegnere Pietro Paleocapa, noto per essere stato Presidente delle Ferrovie Italiane, Direttore dei lavori nel taglio dell’Istmo di Suez, e valido collaboratore nella realizzazione del traforo del Frejus. Nel corso degli anni la scuola ha licenziato un numero considerevole di diplomati nei vari indirizzi e, per l’elevato grado di interazione con la realtà produttiva, ha contribuito sensibilmente alla vita e alle attività di numerosissime aziende locali, regionali, nazionali e, in minor misura, di altri Paesi.
  
----- +Gli indirizzi di specializzazione istituiti dalla nascita dell’Istituto sonoElettrotecnica, Meccanica, Chimica, Industria Tessile ​Tintoria; dal 1979 è attivo lindirizzo ​di Informaticadal 1998 l’indirizzo ​di Elettronica serale ​dal 2003 l’indirizzo ​di Elettronica diurno. Tutti gli Istituti Tecnici Ind. statali della provincia (TreviglioLovereDalmineGazzanigaSeriate, “Natta”)oggi scuole autonome, originariamente sono state sezioni staccate dell’I.T.I.S. “Pietro Paleocapa”.
-====== L'​ISTITUTO ====== +
-{{:paleocapa:​IngressoPaleocapa.jpg?​nolink&​300 |}}L’Ist. Tecn. Ind. St. “P. Paleocapa”come istituzione scolastica, ha le sue origini nel 1885, ed è la prima scuola italiana a rilasciare il titolo di Perito Industriale in Meccanica, Chimica e Tessitura. +
-Ledificio, sede della scuola, ospitava in origine una fabbrica produttrice della prima prestigiosa auto italiana, vincitrice ​di numerosi premi internazionali alle mostre di Parigi nel primo decennio del millenovecento:​ la famosa Esperia. +
-Il nome di “Esperia” fu perciò mantenuto fino agli anni ’40quando la città di Bergamo volle dare un tangibile tributo ad uno dei suoi più famosi figli: ​l’Ingegnere Pietro Paleocapa, noto per essere stato Presidente delle Ferrovie Italiane, Direttore dei lavori nel taglio dell’Istmo ​di Suez, valido collaboratore nella realizzazione del traforo del Frejus. +
-Nel corso degli anni la scuola ha licenziato un numero considerevole di diplomati nei vari indirizzi e, per l’elevato grado di interazione con la realtà produttivaha contribuito sensibilmente alla vita e alle attività di numerosissime aziende localiregionalinazionali ein minor misuradi altri Paesi.+
  
-Gli indirizzi di specializzazione istituiti dalla nascita dell’Istituto sono: Elettrotecnica,​ Meccanica, Chimica, Industria Tessile e Tintoria; dal 1979 è attivo l’indirizzo di Informatica,​ dal 1998 l’indirizzo di Elettronica serale e dal 2003 l’indirizzo di Elettronica diurno. +Nell’anno scolastico 2003/2004 l’Istituto ha ottenuto per la prima volta la certificazione di qualità nei settori 37/38f, formazione e orientamento in data 28/05/04, e il conseguente accreditamento regionale in data 30/11/04. Negli anni scolastici successivi l’Istituto ha riottenuto la certificazione di qualità nei settori 37/38f, formazione e orientamento. La certificazione è tuttora vigente.
-Tutti gli Istituti Tecnici Ind. statali della provincia (Treviglio, Lovere, Dalmine, Gazzaniga, Seriate, “Natta”),​ oggi scuole autonome, originariamente sono state sezioni staccate dell’I.T.I.S. “Pietro Paleocapa”. +
- +
-Nell’anno scolastico 2003/2004 l’Istituto ha ottenuto per la prima volta la certificazione di qualità nei settori 37/38f, formazione e orientamento in data 28/05/04, e il conseguente accreditamento regionale in data 30/11/04. +
-Negli anni scolastici successivi l’Istituto ha riottenuto la certificazione di qualità nei settori 37/38f, formazione e orientamento. +
-La certificazione è tuttora vigente. ​+
  
 ---- ----
 +
 ===== Percorsi di studio ===== ===== Percorsi di studio =====
  
 **ISTRUZIONE TECNICA** **ISTRUZIONE TECNICA**
  
-Gli Aspetti Caratterizzanti Del Settore Tecnologico “Il settore tecnologico comprende nove ampi indirizzi, riferiti alle aree tecnologiche più rappresentative del sistema economico e produttivo del Paese. +Gli Aspetti Caratterizzanti Del Settore Tecnologico “Il settore tecnologico comprende nove ampi indirizzi, riferiti alle aree tecnologiche più rappresentative del sistema economico e produttivo del Paese. Per l’approfondimento di tecnologie specifiche di indirizzo, che hanno una spiccata caratterizzazione,​ la maggior parte degli indirizzi prevede una o più articolazioni.
-Per l’approfondimento di tecnologie specifiche di indirizzo, che hanno una spiccata caratterizzazione,​ la maggior parte degli indirizzi prevede una o più articolazioni.+
  
 In tutti gli indirizzi e le articolazioni,​ i risultati di apprendimento sono definiti a partire dai processi produttivi reali e tengono conto della continua evoluzione che caratterizza l’intero settore, sia sul piano delle metodologie di progettazione,​ organizzazione e realizzazione,​ sia nella scelta dei contenuti, delle tecniche di intervento e dei materiali. Il riferimento ai processi produttivi riflette, in tutti i percorsi del settore, la dinamicità propria dei contesti, con l’introduzione graduale alle tematiche dell’innovazione tecnologica e del trasferimento dei saperi dalla ricerca alla produzione. In tutti gli indirizzi e le articolazioni,​ i risultati di apprendimento sono definiti a partire dai processi produttivi reali e tengono conto della continua evoluzione che caratterizza l’intero settore, sia sul piano delle metodologie di progettazione,​ organizzazione e realizzazione,​ sia nella scelta dei contenuti, delle tecniche di intervento e dei materiali. Il riferimento ai processi produttivi riflette, in tutti i percorsi del settore, la dinamicità propria dei contesti, con l’introduzione graduale alle tematiche dell’innovazione tecnologica e del trasferimento dei saperi dalla ricerca alla produzione.
  
-Questa impostazione facilita apprendimenti efficaci e duraturi nel tempo in quanto basati su una metodologia di studio operativa, essenziale per affrontare professionalmente le diverse problematiche delle tecnologie, l’approfondimento specialistico e gli aggiornamenti. +Questa impostazione facilita apprendimenti efficaci e duraturi nel tempo in quanto basati su una metodologia di studio operativa, essenziale per affrontare professionalmente le diverse problematiche delle tecnologie, l’approfondimento specialistico e gli aggiornamenti. Nei nuovi percorsi, lo studio delle tecnologie approfondisce i contenuti tecnici specifici degli indirizzi e sviluppagli elementi metodologici e organizzativi che, gradualmente nel quinquennio,​ orientano alla visione sistemica delle filiere produttive e dei relativi segmenti; viene così facilitata anche l’acquisizione di competenze imprenditoriali,​ che attengono alla gestione dei progetti, alla gestione di processi produttivi correlati a funzioni aziendali, all’applicazione delle normative nazionali e comunitarie,​ particolarmente nel campo della sicurezza e della salvaguardia dell’ambiente. In particolare,​ nel complesso degli indirizzi, l’offerta formativa del settore tecnologico presenta un duplice livello di intervento: la contestualizzazione negli ambiti tecnici d’interesse,​ scelti nella varietà delle tecnologie coinvolte, e l’approfondimento degli aspetti progettuali più generali, che sono maggiormente coinvolti nel generale processo di innovazione. Le discipline di indirizzo sono presenti nel percorso fin dal primo biennio in funzione orientativa e concorrono a far acquisire agli studenti i risultati di apprendimento dell’obbligo di istruzione; si sviluppano nel successivo triennio con gli approfondimenti specialistici che sosterranno gli studenti nelle loro scelte professionali e di studio.”
-Nei nuovi percorsi, lo studio delle tecnologie approfondisce i contenuti tecnici specifici degli indirizzi e sviluppagli elementi metodologici e organizzativi che, gradualmente nel quinquennio,​ orientano alla visione sistemica delle filiere produttive e dei relativi segmenti; viene così facilitata anche l’acquisizione di competenze imprenditoriali,​ che attengono alla gestione dei progetti, alla gestione di processi produttivi correlati a funzioni aziendali, all’applicazione delle normative nazionali e comunitarie,​ particolarmente nel campo della sicurezza e della salvaguardia dell’ambiente. +
-In particolare,​ nel complesso degli indirizzi, l’offerta formativa del settore tecnologico presenta un duplice livello di intervento: la contestualizzazione negli ambiti tecnici d’interesse,​ scelti nella varietà delle tecnologie coinvolte, e l’approfondimento degli aspetti progettuali più generali, che sono maggiormente coinvolti nel generale processo di innovazione. +
-Le discipline di indirizzo sono presenti nel percorso fin dal primo biennio in funzione orientativa e concorrono a far acquisire agli studenti i risultati di apprendimento dell’obbligo di istruzione; si sviluppano nel successivo triennio con gli approfondimenti specialistici che sosterranno gli studenti nelle loro scelte professionali e di studio.”+
  
-“Il primo biennio si colloca in un rapporto di collegamento tra la Scuola Secondaria Inferiore ed il Triennio della Secondaria Superiore. +“Il primo biennio si colloca in un rapporto di collegamento tra la Scuola Secondaria Inferiore ed il Triennio della Secondaria Superiore. Con il riordino dell’istruzione tecnica gli alunni, all’atto dell’iscrizione al primo anno itis, indicano l’indirizzo che intendono frequentare. Tale scelta, comunque non vincolante, verrà confermata o variata solo all’atto dell’ammissione alla classe terza.” “Nel secondo biennio e il quinto anno, gli aspetti scientifici,​ tecnologici e tecnici sviluppati dalle discipline d’indirizzo,​ assumono le connotazioni specifiche relative al settore di riferimento in una dimensione politecnica. Le discipline, nell’interazione tra le loro peculiarità,​ promuovono l’acquisizione progressiva delle abilità e competenze professionali. L’adozione di metodologie condivise, l’evidenziazione del comune metodo scientifico di riferimento,​ l’attenzione ai modelli e ai linguaggi specifici, il ricorso al laboratorio come spazio elettivo per condurre esperienze di individuazione e risoluzione di problemi, contribuiscono a far cogliere la concreta interdipendenza tra scienza, tecnologia e tecniche operative in un quadro unitario della conoscenza. Nel quinto anno, una adeguata competenza professionale di settore, idonea anche per la prosecuzione degli studi a livello di istruzione e formazione superiore con particolare riferimento all’esercizio delle professioni tecniche; sono strutturati in modo da favorire un collegamento organico con il mondo del lavoro e delle professioni,​ compresi il volontariato ed il privato sociale. Stage, tirocini e alternanza scuola lavoro sono strumenti didattici per la realizzazione dei percorsi di studio.” Nel nostro istituto attualmente sono presenti i seguenti indirizzi:
-Con il riordino dell’istruzione tecnica gli alunni, all’atto dell’iscrizione al primo anno itis, indicano l’indirizzo che intendono frequentare. Tale scelta, comunque non vincolante, verrà confermata o variata solo all’atto dell’ammissione alla classe terza.” +
-“Nel secondo biennio e il quinto anno, gli aspetti scientifici,​ tecnologici e tecnici sviluppati dalle discipline d’indirizzo,​ assumono le connotazioni specifiche relative al settore di riferimento in una dimensione politecnica. Le discipline, nell’interazione tra le loro peculiarità,​ promuovono l’acquisizione progressiva delle abilità e competenze professionali. L’adozione di metodologie condivise, l’evidenziazione del comune metodo scientifico di riferimento,​ l’attenzione ai modelli e ai linguaggi specifici, il ricorso al laboratorio come spazio elettivo per condurre esperienze di individuazione e risoluzione di problemi, contribuiscono a far cogliere la concreta interdipendenza tra scienza, tecnologia e tecniche operative in un quadro unitario della conoscenza. +
-Nel quinto anno, una adeguata competenza professionale di settore, idonea anche per la prosecuzione degli studi a livello di istruzione e formazione superiore con particolare riferimento all’esercizio delle professioni tecniche; sono strutturati in modo da favorire un collegamento organico con il mondo del lavoro e delle professioni,​ compresi il volontariato ed il privato sociale. +
-Stage, tirocini e alternanza scuola lavoro sono strumenti didattici per la realizzazione dei percorsi di studio.” +
-Nel nostro istituto attualmente sono presenti i seguenti indirizzi:+
  
 • ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA • ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA
Linea 50: Linea 33:
 • MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA • MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA
  
-• SISTEMA MODA +• SISTEMA MODA
  
 ---- ----
Linea 64: Linea 47:
 I percorsi sono caratterizzati da: I percorsi sono caratterizzati da:
  
-Grande flessibilità didattica, per darti modo di  conciliare i tuoi impegni scolastici con quelli ​ di lavoro +Grande flessibilità didattica, per darti modo di conciliare i tuoi impegni scolastici con quelli di lavoro Docenti con elevata professionalità Ambiente di studio giovane e stimolante Laboratori all’avanguardia con una postazione di lavoro a testa 
-Docenti con elevata professionalità +
-Ambiente di studio giovane e stimolante +
-Laboratori all’avanguardia con una postazione di lavoro a testa+
 ---- ----
  
 ===== MUSEO TIME ===== ===== MUSEO TIME =====
-  
-{{:​paleocapa:​logotime.png?​200 |}} 
  
 +{{:​paleocapa:​logotime.png?​200 ​ }}
  
- +=====   =====
- +
-===== +
  
 ===== Analisi Linee guida ===== ===== Analisi Linee guida =====
-  
-{{:​paleocapa:​analisi_linee_guida-paleocapa-wbs.pdf|}} 
  
-=====+{{:​paleocapa:​analisi_linee_guida-paleocapa-wbs.pdf|analisi_linee_guida-paleocapa-wbs.pdf}}
  
 +=====   =====
  
 +===== Progetto Memory Safe 3EA =====
  
 +=====   =====
  
 +Progetto WBS {{:​paleocapa:​progetto_wbs_classe_3ea.pdf|progetto_wbs_classe_3ea.pdf}}
  
-===== Progetto Memory Safe 3EA ===== +Istruzioni di sicurezza 1 (inglese) ​{{:​paleocapa:​laboratory_safety_tips.pdf|laboratory_safety_tips.pdf}}
- ​===== +
-Progetto WBS {{:​paleocapa:​Progetto_WBS_classe_3EA.pdf|}}+
  
-Istruzioni di sicurezza ​(inglese) {{:​paleocapa:​laboratory_safety_tips.pdf|}}+Istruzioni di sicurezza ​(inglese) {{:​paleocapa:​safety_tips.pdf|safety_tips.pdf}}
  
-Istruzioni di sicurezza 2 (inglese) {{:paleocapa:​safety_tips.pdf|}}+Video Simulazione evacuazione commento ​inglese ​[[https://youtu.be/​lM-EIRmTauY|Collegamento youtube]]
  
-Video Simulazione evacuazione commento inglese  ​[[https://​youtu.be/​lM-EIRmTauY|Collegamento youtube]]+Video Laboratorio misure elettriche 1 [[https://​youtu.be/​vuMFnqSeSWg|Collegamento youtube]]
  
-Video Laboratorio misure elettriche ​1  ​[[https://​youtu.be/​vuMFnqSeSWg|Collegamento youtube]]+Video Laboratorio misure elettriche ​[[https://​youtu.be/​MNg8enefoes|Collegamento youtube]]
  
-Video Laboratorio misure elettriche 2  [[https://​youtu.be/​MNg8enefoes|Collegamento youtube]]+===== Progetto Memory Safe 3MB =====
  
 +=====   =====
  
 +Progetto WBS {{:​paleocapa:​progetto_wbs_classe_3mb.pdf|progetto_wbs_classe_3mb.pdf}}
  
 +Macchinari e sicurezza nel "LA CHIAVE A STELLA"​ {{:​paleocapa:​wbsita3mb.pdf|wbsita3mb.pdf}}
  
-===== Progetto Memory Safe 3MB ===== +Norma tecnica analisi dei rischi ​{{:​paleocapa:​wbsmecc3mb.pdf|wbsmecc3mb.pdf}}
- ​===== +
- +
-Progetto WBS {{:​paleocapa:​progetto_wbs_classe_3mb.pdf|}}+
  
-Macchinari e sicurezza nel "LA CHIAVE A STELLA"​ {{:paleocapa:​wbsita3mb.pdf|}}+Video Sicurezza in laboratorio - Parte 1 (Tornio) [[https://youtu.be/​TVsN97JEbac|Collegamento youtube]]
  
-Norma tecnica analisi dei rischi {{:paleocapa:​wbsmecc3mb.pdf|}}+Video Sicurezza in laboratorio - Parte 2 (Pulsantiera) [[https://youtu.be/​4Co-6ogkgLI|Collegamento youtube]]
  
-Video Sicurezza in laboratorio - Parte (Tornio) ​ [[https://​youtu.be/​TVsN97JEbac|Collegamento youtube]]+Video Sicurezza in laboratorio - Parte (Tornio) [[https://​youtu.be/​EPrE4srYdzQ|Collegamento youtube]]
  
-Video Sicurezza in laboratorio - Parte 2 (Pulsantiera) ​ [[https://​youtu.be/​4Co-6ogkgLI|Collegamento youtube]] 
  
-Video Sicurezza in laboratorio - Parte 3 (Tornio) ​ [[https://​youtu.be/​EPrE4srYdzQ|Collegamento youtube]] 
istituto_superiore_paleocapa.txt · Ultima modifica: 2019/10/02 13:39 da admin

Strumenti Pagina